Di Leopolde, Formiche e fusionismi vari

By Simone Bressan

giugno 3, 2014 politica

Grazie a Michele Arnese e agli amici di Formiche, i vostri affezionatissimi oggi provano a spiegare perché una “Leopolda” di centrodestra si può e si deve fare. E anche perché non dovrà essere una passerella di facce nuove ma una fucina di buone idee.

Qui il nostro pezzo.

Qui e qui due pezzi di Lorenzo Castellani, per capire dove sta andando il dibattito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *