Cinque mosse per salvare i nostri marò

By Andrea Mancia

gennaio 21, 2014 Esteri

Mentre Massimiliano Latorre e Salvatore Girone rischiano di rimanere stritolati nel meccanismo impietoso della campagna elettorale indiana, il sistema istituzionale e politico del nostro paese si dibatte, inerme, come un pesciolino rosso appena espulso dal proprio habitat naturale. Il tempo, intanto, scorre inesorabilmente. Ecco cinque cose da fare – in fretta – prima che accada l’irreparabile.

Continua a leggere su Italia 24 News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *