Fratelli d’Italia inaugura la stagione delle primarie a destra

By Simone Bressan

gennaio 20, 2014 politica

"Le primarie delle idee"  - Evento organizzato da Giorgia Meloni

Primarie per l’elezione del presidente nazionale e consultazione per la scelta del simbolo. Fratelli d’Italia prepara il congresso e le strutture sul territorio in vista del voto per le europee e delle amministrative di maggio. Oggi, hanno spiegato i fondatori del movimento, Giorgia Meloni, Ignazio La Russa e Guido Crosetto, si insediera’ la segreteria generale del partito che dovra’ stabilire cronoprogramma e regole. Attraverso lo strumento delle primarie, che saranno celebrate sabato 22 e domenica 23 febbraio, si procedera’ alla nomina del presidente nazionale, dei coordinatori regionali, dei 2/3 degli esecutivi regionali e i dirigenti provinciali. Sabato prossimo a Cagliari saranno presentati i nomi dei candidati e il regolamento della consultazione ‘interna’, il simbolo con cui si correra’ e il manifesto politico.

“Saranno le prime primarie in un movimento di centrodestra”, ha sottolineato Giorgia Meloni, “e saranno aperte a chiunque vorra’ condividere questo progetto. Tutto sara’ deciso dal basso”. Al movimento, ha aggiunto, hanno aderito in questi mesi, anche attraverso Officina Italia, Adolfo Urso, Pasquale Viespoli, Gianni Alemanno, Antonio Guidi, Giulio Terzi di Sant’Agata, Magdi Allam, Franco Mugnai, Giuliana de Medici. “Le porte non solo non sono chiuse, ma restano decisamente aperte” a tutti coloro che vogliono contribuire, ha affermato ancora Ignazio La Russa rispondendo ai cronisti che gli chiedevano di un possibile ‘ritorno’ di Francesco Storace. “Non c’e’ nessuna chiusura preconcetta, la strada non ha chiusure”, ha insistito. Meloni, dal canto suo, ha invitato l’ex ministro della Salute a candidarsi alle primarie.

Agi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *