Grand Prix de la Pisan

By Redazione

febbraio 23, 2013 CORSA CLANDESTINA

Dodici secondi di vantaggio, un distacco netto e una corsa decisa già al primo giro di pista: il Grand Prix della Pisan clandestino che si è disputato all’Ippodromo di Spinòl lascia ormai pochi dubbi.

Fan Zingar è destinato ad una vittoria piuttosto facile e finirà per sedersi sul trono che fu di Madame Polverenne. L’ex vincitore del Grand Prix Provinciale di Roma corre il miglio in 44,3” e può anche rallentare sul traguardo per esultare. Hirosace, infatti, è lontano e non supera un poco onorevole 32,2″. Dietro di loro è bagare per la terza piazza: la spunta lo stellato Igor Barillar che con 12,2” si aggiudica il bronzo. Medaglia di legno per Ipson de Bonjour che in questo mese di corse clandestine non è mai riuscita ad ingranare veramente: solo 9,6” per lei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *