Grand Prix de la Pisan

By Redazione

febbraio 17, 2013 CORSA CLANDESTINA

8,4 secondi di distacco: Fan Zingar corre velocissimo all’ippodromo Spinol e appare ormai certo vincitore del Grand Prix de la Pisan. Hirosace può molto poco e dopo segnali confortanti di recupero nei giorni scorsi pare essere crollato di schianto perdendo più di tre secondi rispetto all’ultima corsa clandestina disputata su questo ippodromo.

Succede così che Fan Zingar è capace di correre il miglio in 41.8”, ritornando dopo diverse settimane sopra quota 40. Hirosace ferma il cronometro a 33.4”, un buon tempo considerato le condizioni di partenza ma certamente non sufficiente a renderlo competitivo in una corsa in cui, con ogni probabilità, è partito in ritardo e con poco allenamento. Si riprende un po’ Ipson de Bonjour che si piazza terza con 12,1 secondi, mentre perde smalto lo stellato Igor Barillar che co il suo 11,9 arriva di poco quarto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *