Grand Prix de la Pisan

By Redazione

febbraio 12, 2013 CORSA CLANDESTINA

Solo 2,2 secondi distanziano Fan Zingar e Hirosace. La corsa clandestina all’Ippodromo Spinòl segnala il cavallo della scuderia Hirosaka in lenta ma progressiva rimonta. Sul finale Fan Zingar lo stacca ma la partita che si correrà il 24/25 Febbraio potrebbe essere tutta un’altra storia. Il cavallo, cugino romano di Fan Idole, sembra essersi adagiato dopo che alcuni cronometristi ne avevano data per certa la vittoria. Invece Hirosace ha continuato a macinare allenamenti e chilometri, anche in ippodromi periferici, sapendo bene che alla fine la sfida potrebbe essere decisa dal fotofinish.

Il terzo posto è appannaggio del cinque volte stellato Igor Barillar che corre in 11.9 secondi. Un tempo davvero molto basso se confrontato con la prestazione sul miglio del suo cugino nazionale Igor Brick. Tempo basso anche quello di Ipson de Bonjour che non riesce a dare vigore alla sua corsa. Il suo 10.7 finale è un brutto segnale per una scuderia che qui appare nettamente appesantita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *