Ippodromo di Spinòl

By Redazione

febbraio 11, 2013 CORSA CLANDESTINA

Prima corsa clandestina qui sugli schermi di Notapolitica. Si corre al modernissimo Ippodromo di Spinòl, con spalti gremiti da più di duemila spettatori ansiosi di spingere i cavalli con il loro tifo.

A vincere è la favoritissima scuderia Bien Comun, con Fan Idole che taglia il traguardo per primo in 27.2 secondi. Nel gruppone che parte da sinistra corre veloce anche Gebrazac che con il suo fantino con l’orecchino strappa un ottimo 4.3. Dietro, molto lenti, arrivano Central Democratique e Fan de le Garofan, che corrono entrambi il miglio in 0.3 secondi.

A 2.6 secondi arrivano i cavalli della Maison Libertè. Sempre in buona forma l’azzurro Varenne che, guidato magistralmente dal fantino Burlesque, gira in 18.7 secondi e lascia molto dietro gli alleati di pista. Il nordico Groom de Bootz, dato in leggera flessione, chiude in 4.8 secondi e anticipa Freres Tricolor che con 3.1 secondi ruba la terza piazza della corsia destra a Hirosaka (2.5 secondi per lui).

Al centro si sta facendo stanca la corsa di Ipson de la Boccon. Nonostante i nuovi consulenti del fantino Mario de la Montaigne, il cavallo centrale non va oltre i 6.9 secondi. Arrancano anche lo scudocrociato Ipson de Mormal (3.5 secondi per lui) e soprattutto Ipson de Tullien del derelitto Jean Franque, incapace di arrivare al secondo netto e fermo a 0.7. I tre cavalli messi insieme arrivano a 11.1 secondi e vengono superati sul traguardo dal 5 volte stellato Igor Brick che con un sorprendente allungo nel finale ferma il cronometro a 12.7.

Sempre fuori dagli schieramenti tradizionali va segnalata la buona forma di Non aux Declin, cavallo imbizzarrito guidato dall’eccentrico Petit Jean. Con prestazioni sempre crescenti chiude il miglio in 6.2 secondi e lascia indietro sul rettilineo finale il guatemalteco Galopin du Zacapa. Nonostante il buon rapporto con i giudici di gara, infatti, il destriero centramericano si ferma a 5.9.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *