Tre su quattro contro il Monti bis

By Redazione

dicembre 13, 2012 politica

È negativo il giudizio degli italiani sull’ipotesi di un Monti-bis dopo le elezioni. Secondo l’ultimo sondaggio Spincon.it, realizzato con metodo CAWI su un campione di 1.420 interviste, il 74,4% dei cittadini italiani esprime un giudizio “molto negativo” (47,3%) o “negativo” (27,1%) sulla possibilità che il premier torni a guidare il governo dopo la tornata elettorale. Il 19,1%, invece, esprime un giudizio “molto positivo” (4,6%) o “positivo” (14,5%).

Il 6,5% degli intervistati, infine, non esprime un giudizio o preferisce non rispondere. La “bocciatura” è quasi scontata da parte degli elettori che nel 2009 hanno votato per uno dei partiti di centrodestra. Nel “job approval” di Mario Monti calcolato da Spincon.it nello stesso sondaggio, infatti, solo il 17,3% degli elettori di centrodestra esprime un giudizio “molto positivo” (2,7%) o “positivo” (14,6%) sull’operato del premier. Un valore (il 17,3%) non troppo distante dal 13,8% di elettori di centrodestra che si dichiarano favorevoli all’ipotesi del Monti-bis.

Da sottolineare che, anche escludendo da questo insieme chi nel 2009 ha votato per la Lega Nord, i numeri non cambiano molto (si passa dal 13,8% al 14,2%). In totale, l’80,2% degli elettori di centrodestra esprimono un giudizio “molto negativo” (57,8%) o “negativo” (22,5%) di fronte all’ipotesi di un Monti-bis. Più preoccupante, per i sostenitori della necessità di una permanenza di Mario Monti a Palazzo Chigi, è la reazione degli elettori che nel 2009 hanno votato per uno dei partiti della coalizione di centrosinistra.

In questa categoria di elettori, il “job approval” di Monti arriva al 54,9% (12% di giudizi “molto positivi” e 42,9% di giudizi “positivi”). Malgrado questo livello di consenso sull’operato del premier, la prospettiva di un Monti-bis è accolta favorevolmente solo dal 22,3% degli elettori del centrosinistra: il 5,2% esprime un giudizio “molto positivo”; il 17,1% ne esprime uno “positivo”. Anche sottraendo all’insieme degli elettori del centrosinistra chi, nel 2009, ha votato per l’Italia dei Valori, il 71% continua a giudicare in modo “molto negativo” (33,8%) o “negativo” (37,2%) l’ipotesi di un Monti-bis.

A variare, insomma, è l’intensità del giudizio (più negativo per gli elettori di centrodestra), ma non la sostanza: la maggioranza degli italiani non vede con favore l’ipotesi di un ritorno di Mario Monti alla guida del governo.

Ipotesi governo Monti bis:

Ipotesi -governo -monti -totale


Ipotesi governo Monti bis, elettorato centrodestra:

Ipotesi -governo -monti -CDX


Ipotesi governo Monti bis, elettorato cdx senza Lega Nord:

Ipotesi -governo -monti -CDX-senza -LEGA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *