Primarie Pdl, tutti i sondaggi

By Michele Di Lollo

novembre 22, 2012 politica

Le primarie a destra restano un interrogativo. Non è ancora chiaro chi saranno i candidati e tutto verrà ufficializzato entro domenica. Ma già da qualche giorno sono partite le prime rilevazioni sulla competizione e i dati raccolti sono utili a fornire qualche idea sugli interessati. I sondaggi sono stati realizzati da Swg per la trasmissione Agorà, poi è toccato a Datamonitor e Spincon.

Angelino Alfano è al primo posto per due rilevazioni su tre. Questo è il punto in comune per Swg e Datamonitor. Per entrambi gli istituti il segretario del Popolo della Libertà è al 32% – parliamo di numeri che risalgono al 16 novembre – mentre se si osserva SpinCon del 23 novembre, notiamo un calo di un punto e mezzo percentuale. Alfano scende al 28,5% e la testa della “corsa” viene assegnata a Giorgia Meloni. Un avvicendamento che veniva prospettato dal sondaggio Datamonitor.

Le variazioni non sono altro che il prodotto dei segnali che giungono dalle candidature. Rese più o meno esplicite con il passare dei giorni. I ritiri di Alemanno, Mussolini, Tremonti, Gelmini e il passo avanti di altri si fanno sentire. Un dato lampante riguarda proprio il consenso che riscontra la Meloni. L’ex ministro della gioventù secondo Spincon è in testa con il 30,8%. Alfano, come detto, è secondo. Per Swg solo pochi giorni fa era soltanto all’8%. Datamonitor le attribuisce il 20%, con un gap da Alfano di circa 12 punti.

Se si vanno ad analizzare nel dettaglio le tre società di rilevazione possiamo notare differenze anche per i numeri degli altri candidati. È in discesa per Spincon Gianpaolo Samorì. Passa dal 14% di Swg al 5,5% con un 1% riportato da Datamonitor. Guido Crosetto secondo le ultime rilevazioni è all’11,6%, mentre nei giorni precedenti si alternava tra il 15% (Datamonitor) e l’1% (Swg). Giancarlo Galan dal 2% di Swg sale al 4,9%% fatto registrare da SpinCon. Mentre per Datamonitor orbita intorno al 4%.

Vita dura per il rottamatore Alessandro Cattaneo e per Daniela Santanchè. Il primo si muove dal 3,8% (Spincon) all’1% (Swg). La seconda, dopo le buone prestazioni rilevate nelle ore immediatamente successive alla sua discesa in campo – veniva segnalata da Datamonitor al 10% – fa ancora più fatica. I numeri, oggi, non sono dalla sua parte e per SpinCon non supera la soglia del due per cento (1,9%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *