Ultimi sondaggi siciliani

By Michele Di Lollo

settembre 11, 2012 politica

Ultimi sondaggi dalla Sicilia. Al momento sono 7 le candidature ufficiali. Il termine ultimo per presentarsi scade il 28 settembre, ma non dovrebbero esserci novità dell’ultimo minuto. Dal 29 sarà vera campagna elettorale e il giorno previsto per le elezioni è il 28 ottobre. In quella data il popolo siciliano sarà chiamato a scegliere un nuovo presidente di Regione e un nuovo Parlamento.

Andiamo a vedere i numeri. Nello Musumeci – leader della coalizione che unisce Pdl, Pid e La Destra – stando alle ultime rilevazioni effettuate da Ipr Marketing gravita intorno al 26%. Leggermente più ottimista Datamonitor che dà il candidato al 31% dei consensi. Stando a questi dati il centrodestra sembra in vantaggio.

Quanto riportato da Ipr e Datamonitor circa lo schieramento di sinistra non lascia infatti spazio a molte interpretazioni. Rosario Crocetta, 61 anni, ex sindaco di Gela ed europarlamentare è l’uomo di punta dell’alleanza che unisce Pd, Udc e Api. Viene dato al 27% ed è sotto di almeno 4 punti.

Gianfranco Micciché, ex ambasciatore berlusconiano dell’isola, ora leader di Grande Sud e sostenuto da Fli, Mpa oltre che dal governatore dimissionario Raffaele Lombardo si ferma al terzo posto. Per Datamonitor non va oltre il 20%, appena un punto in più di quanto gli viene affidato da Ipr (19%).

A questo punto non resta che parlare di Claudio Fava, candidato di Sel e Idv, che gravita intorno al 10%, più o meno come Giancarlo Cancelleri, “picciotto” di Beppe Grillo. Scendendo nel dettaglio e prendendo in considerazione gli ultimi sondaggi realizzati, possiamo notare che il gap tra i due varia dai cinque ai due punti percentuali. Per Ipr Fava è al 14%, contro i 10 di Datamonitor. Cancellieri viene quotato rispettivamente al 9 e 8%.

Sondaggi assai più modesti, invece, per Mariano Ferro del movimento dei Forconi e per Davide Giacalone del Movimento indipendente. Entrambi si fermano intorno al cinque per cento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *