Sondaggi: le medie di NotaPolitica

By Michele Di Lollo

luglio 29, 2012 politica

Resta invariata la media di Notapolitica.it relativa al centrodestra (26,9%). Cambiano i valori dei singoli partiti ma il risultato, in generale, non cambia. Il Popolo della Libertà, dopo i sondaggi positivi delle ultime settimane, perde due decimi e scende al 18,6%. Compensa questi dati, il comportamento della Lega Nord che passa dal 4,7 al 4,9%. La Destra (2,5%) guadagna un decimo rispetto a sette giorni fa, esattamente quanto perdono le formazioni minori (0,9%).

I partiti di centro fanno segnalare un leggero miglioramento. Il totale dei consensi per questo schieramento ammonta al 10,3%, più zero virgola quattro per cento. Crescono dello 0,2% Fli e Udc. Fini e i suoi salgono al 2,7%, mentre Casini al 6,8%. Immobili Mpa e Api, rispettivamente al 0,3 e 0,5%.

Torna a crescere timidamente anche il centrosinistra (+0,2%) che si attesta al 42,5%. Il Partito democratico (25,4%) chiude la settimana con un +0,1%. Anche Idv e Sel conquistano un decimo: il primo si ferma al 6,5%, il secondo al 6,1%. I partiti minori (2%) perdono lo 0,1. La Federazione delle sinistre si riconferma al 2,5%. Il Movimento Cinque Stelle, al 16%, continua a perdere colpi. Il partito di Grillo perde due decimi rispetto a sette giorni fa, mentre l’altra forza politica indipendente dai blocchi maggiori, la Lista Bonino-Pannella, perde lo 0,4%: passa dall’1,7 all’1,6%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *