Son­dag­gi: le me­die di No­ta­Po­li­ti­ca

By Redazione

giugno 3, 2012 politica

Il 2 giugno è passato. Polemiche e solidarietà per i terremotati dell’Emilia sfilano sotto il weekend di sole appena trascorso. Lunedì: è il momento delle medie di Notapolitica. I sondaggi registrati dal nostro sito durante la settimana evidenziano novità limitate, inquadrabili perfettamente nelle tendenze dell’ultimo mense. Grillo continua a crescere, torna a scendere il Terzo Polo, perdono consensi i partiti maggiori.

Partiamo dal Popolo delle Libertà. Gli scombussolamenti interni indeboliscono il partito e le parole di unità che arrivano da Berlusconi non sembrano bastare. Il Pdl continua a calare (-0,3%) e si attesta al 18,3%. La Lega Nord resta stabile al 5,3%, La Destra di Storace (2,7%) guadagna appena un decimo. In generale, il centrodestra perde ancora terreno e passa dal 27,7% di sette giorni fa al 27,4 perdendo lo 0,3%.

Il discorso non cambia di molto al centro. I numeri si, ma il risulti delle ultime rilevazioni ripropongono il segno meno davanti a Fli, Udc, Api e complessivamente al Terzo Polo. Quest’ultimo crolla – si fa per dire – dello 0,6% e si aggrappa al 10,5%. Solo i dati relativi all’Mpa (0,5%) non cambiano. Fini e i suoi (-0,4%) lasciano per strada quel poco che erano riusciti a conquistare la scorsa settimana e si fermano al 3,1%. Casini (6,4%) perde lo 0,1% come l’Api (0,5%). 

Percentuali in negativo anche per il centrodestra e il -0,5% che subisce l’intero schieramento è da imputare soprattutto al comportamento grigio del Pd (-0,4). I democratici passano dal 25,6 al 25,2%, l’altro partito che perde voti, seppur in maniera limitata, è l’Idv (-0,1%) che scende al 5,9%. Resta invariata la percentuale attribuita a Sel (6,3%), mentre la Federazione delle sinistre guadagna lo 0,1% e si attesta al 2,8%.

Lasciamo per ultimo il partito più in forma della stagione. Il Movimento Cinque Stelle – nonostante le tensioni emerse tra il neoeletto sindaco di Parma Pizzarotti e Grillo – continua a marciare spedito: anche questa settimana cresce di oltre un punto (+1,3%) raggiungendo il 16,3%. La Lista Bonino Pannella si conferma all’1,9%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *