Corsa Clandestina. GP di Napoli/6

By Redazione

maggio 26, 2011 politica

Mentre l’attenzione dei media sembra concentrarsi principalmente sulle corse milanesi, anche la data della finale del Grand Prix di Napoli si avvicina inesorabilmente. E proseguono, senza sosta, le gare d’allenamento in vista dello spareggio del 29-30 maggio. Ieri gli appassionati partenopei hanno potuto osservare i due puledri superstiti in azione all’Ippodromo Meneghino. Malgrado si trattasse di una pista favorevole per la Scuderia Varenne, anche in questo caso la performance del cavallo azzurro ha lasciato parecchio a desiderare.

Partito con ambizioni di vittoria, infatti, Letterienne si è dovuto arrendere molto presto al ritmo forsennato imposto alla corsa da Galopin du Magistry. Il purosangue viola, sostenuto da una variopinta (e per certi versi confusa) coalizione di scuderie ha chiuso la gara in 53″, con sei lunghezze di vantaggio su Letterienne (47″). Sconcerto e molti spalti vuoti nella curva dedicata ai tifosi di Varenne.

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO
Galopin du Magistry 53″
Letterienne 47″

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *