Corsa Clandestina. GP di Milano/7

By Redazione

maggio 23, 2011 politica

Il Grand Prix di Milano potrebbe essere più avvincente di quanto le premesse lasciassero intendere. Dopo una prima manche corsa in affanno e in costante rincorsa, la scuderia di Morattenne pare essersi mobilitata sul serio per portare quanti più tifosi possibile ad assistere al giro di spareggio. L’ultima corsa clandestina a cui abbiamo assistitito si è corsa a San Walter Giuliano: ippodromo ostico per Morattenne, che comunque ha chiuso il miglio in 48” e in netto recupero rispetto a Fan Pisapie.

Il cavallo rosso è comunque ancora avanti e finisce la corsa in 52”. Secondo i cronometristi si tratta di un calo fisiologico dovuto al gran ritmo tenuto da Fan Pisapie in questi giorni. Rimane comunque un’incognita il numero di tifosi che si recheranno all’ippodromo il giorno dello spareggio ufficiale. Secondo i cronometristi di San Walter Giuliano, se il pubblico fosse poco (la metà di quello potenziale, o giù di lì), Fan Pisapie sarebbe senza rivali. Se invece Morattenne riuscisse a convincere i suoi a partecipare alla contesa, allora qualche margine di recupero ancora ci sarebbe.

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO
Fan Pisapie 52″
Morattenne 48″

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *