Corsa Clandestina. GP di Milano/6

By Redazione

maggio 21, 2011 politica

E’ stata una settimana infernale, quella che si sta concludendo, per i due puledri superstiti che il 29-30 maggio si batteranno nella fase finale del Grand Prix di Milano. All’Ippodromo di Frizzy, per esempio, negli ultimi giorni si sono corsi quattro GP d’allenamento consecutivi. Del primo, quello di martedì, vi abbiamo già raccontato: Fan Pisapie ha staccato quasi subito Morattenne (45″), ancora sotto shock per la pesante sconfitta di lunedì scorso, chiudendo in 55″ netti con dieci lunghezze di vantaggio sul cavallo azzurro.

Mercoledì la replica. E stavolta la sconfitta è stata ancora più pesante per Morattenne (44″), staccato di ben dodici lunghezza da un Fan Pisapie galvanizzato, che planava sulla linea del traguardo nel tempo-record di 56″.

Poi, all’improvviso, qualcosa è cambiato. Morattenne – ormai considerato perdente da tutti gli allibratori – riusciva a trovare le forze per uno scatto d’orgoglio. E nella gara di giovedì, pur perdendo nettamente, dimostrava almeno di poter recuperare una parte del distacco, chiudendo in 45,5″ a nove lunghezze da Fan Pisapie (54,5″).

Un trend di recupero che si consolidava nella corsa di venerdì, in cui Morattenne (47″) ha rosicchiato ancora un po’ del vantaggio accumulato da Fan Pisapie (53″), arrivando a “sole” sei lunghezze dal battistrada. Si tratta ancora di un distacco ragguardevole, ma il cavallo rosso farebbe bene a prendere le contromisure del caso, perché i 6 punti recuperati in quarantott’ore dalla Scuderia Varenne non devono essere sottovalutati, soprattutto quando alla corsa ufficiale manca ancora più di una settimana.

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO (martedì 17 maggio)
Fan Pisapie 55″ – +10
Morattenne 45″

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO (mercoledì 18 maggio)
Fan Pisapie 56″ – +12
Morattenne 44″

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO (giovedì 19 maggio)
Fan Pisapie 54,5″ – +9
Morattenne 45,5″

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO (venerdì 20 maggio)
Fan Pisapie 53″ – +6
Morattenne 47″

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *