Corsa Clandestina. GP di Trieste/3

By Redazione

maggio 10, 2011 politica

Sarà stata la bora forte che soffiava sulla città, ma ieri abbiamo avuto la fortuna di assistere ad un Grand Prix di Trieste davvero entusiasmante. Sei i cavalli cronometrati, davanti a 700 spettatori invitati dalla scuderia di Groom de Bootz a correre in un ippodromo non meglio precisato. Parte subito forte Fan Cosolin che rimane davanti per tutto il miglio e chiude in un eccellente 36, staccando – e non di poco – uno stanco e fuori forma Antonienne, fermo a 29. Sprint emozionante per la terza piazza con due cavalli che meritavano certamente di correre anche il giro di spareggio: sul podio sale Bandellhaka (13), mentre Groom de Fedrig si accontenta della medaglia di legno e finisce in 11. Trottano nelle retrovie Ipson de Tullien Leblanche (4) e Ipson de Mormal Sasque (3).

A questo punto, visto i distacchi, si è reso necessario un giro di spareggio per determinare il vincitore. Abbastanza clamorosamente Bandellhaka ha tirato la volata a Fan Cosolin, mentre Groom de Fedrig ha corso in appoggio ad Antonienne. Non si sono, per ora, schierati gli altri due purosangue rimasti. Alla fine a vincere è Fan Cosolin in 52.5. Finisse così, Bandellhaka andrebbe dritto a fare il vice-fantino.

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO
Fan Cosolin 36
Antonienne 29
Bandellhaka 13
Groom de Fedrig 11
Ipson de Tullien Leblanche 4
Ipson de Mormal Sasque 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *