Corsa Clandestina. GP di Latina

By Redazione

maggio 9, 2011 politica

Ieri abbiamo potuto assistere al tanto esclusivo quanto atteso Grand Prix di Latina.  Si è corso davanti a mille spettatori assiepati sugli spalti del prestigioso Ippodromo Meneghino, tracciato solitamente favorevole all’azzurro Varenne. Nel primo giro a spuntarla è stato Di Giorgienne che ha fermato il cronometro a 48.2 staccando di quasi dieci lunghezze Fan Moscardelle, fermo a 39.3. Lontano di ben tre giri Ipson de Cosignan, il puledro sostenuto dall’insolita scuderia Ipson de Tullien-Pennaque, capace di correre il miglio in un imbarazzante 1.6.

I tempi della prima manche hanno reso, però, necessario un giro di spareggio. Qui, a sorpresa, l’ha spuntata Fan Moscardelle con un eccellente 52.3. Solo secondo – e deluso – Di Giorgienne (47.7) che adesso punta tutto sul primo giro del 15-16 maggio. Per quel giorno dovrà essere in grado di correre almeno in 50.1 ed evitare ogni possibile secondo tempo della contesa.

ORDINE D’ARRIVO PROVVISORIO
Di Giorgienne 48.2
Fan Moscardelle 39.3
Ipson de Cosignan 1.6

* Se siete a conoscenza di telecronache affidabili di corse clandestine, potete comunicarle scrivendo all’indirizzo redazione[at]notapolitica.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *