“Con il presidente del Consiglio ho stretto un patto politico di natura istituzionale. Punto. Era mio dovere farlo perché l’Italia ha bisogno di rinnovarsi e ripartire, e senza cambiamenti nell’assetto istituzionale riguardo al monocameralismo per l’approvazione delle leggi e al bipolarismo come sistema politico e ai poteri del presidente

Read More...

I sacerdoti della “costituzione-più-bella-del-mondo” ne hanno fatta un’altra e impossibilitati a conservare la costituzione italiana dall’assalto riformatore di matrice renzian-alfanian-forzista, hanno deciso di scriversi una Magna Charta tutta loro. Essendo abituati a pensare in grande, non si sono limitati al belpaese, si sono spinti più in là e hanno

Read More...

Faccio una premessa perché è di metodo e si rende necessaria: io ho un’opinione sensibilmente diversa da quella di Raffaele Fitto e Daniele Capezzone. Un anno fa ritenevo utile per il centrodestra continuare a sostenere un governo di emergenza nazionale come quello di Enrico Letta, guidato da un esponente

Read More...